Ai miei compagni della mitica III A del Liceo Classico “Gulli e Pennisi”


5 anni sono tanti per essere dimenticati.

5 anni consecutivi e intensi, vissuti e condivisi.

5 anni pieni zeppi di emozioni e ricordi che rappresentano un tatuaggio indelebile del cuore e dell’anima.

5 anni di studio, gioco, battute, risate, qualche lacrima, allegria e spensieratezza.

5 anni di libri, compiti, interrogazioni, ripassi, ping pong, mare, carnevale, calcetto, serate natalizie, feste di compleanno, gite, canzoni, complicità, scampagnate, sorrisi, unione, fratellanza.

Poi, com’è giusto che sia, le nostre strade si sono separate. Ognuno ha intrapreso la sua: strade più o meno impervie, più o meno lastricate di successi, più o meno desiderate.

Non importa a che punto siamo della nostra strada, quel che importa è che dopo 25 anni ci fermiamo un attimo e ci rincontriamo per salutarci e riabbracciarci.

Mi ritengo veramente fortunato di essere stato un vostro compagno.

Ringrazio sempre il Buon Dio di avermi dato il dono delle emozioni.

Fin quando mi emozionerò ancora per il sorriso di un bimbo, per un tramonto, per un piatto di spaghetti al pomodoro o per un bel culo femminile che ondeggia significa che sarò ancora vivo.

Domenica 30 sarà un’emozione fortissima RIABBRACCIARVI TUTTI.

Immagine

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...