Acireale, parte “Il più bel Carnevale di Sicilia”


Pubblicato in:

Cultura,

Spettacolo Oblo.it


di Salvo Longo – 25 Gennaio 2008

Carro_infiorato.jpg

Pronti…su…via! Parte il Carnevale di Acireale, in provincia di Catania, definito ormai da decenni “Il più bel carnevale di Sicilia” ma ultimamente, grazie anche al gemellaggio con Viareggio, asceso giustamente ai primissimi posti nazionali tra le feste dedicate a “Re Burlone”. Una miscela esplosiva di allegria, risate, ironia, musica, divertimento e anche solidarietà. Protagonisti assoluti della scena sempre loro: i carri allegorico grotteschi e i carri infiorati.

Carro_allegorico_1.jpg

I primi sono vere e proprie opere di cartapesta realizzate dai maestri artigiani acesi, che di generazione in generazione se ne tramandano l’arte della lavorazione. I secondi, realizzati con migliaia di fiori, rappresentano un tratto distintivo e raffinato della festa carnascialesca acese. Quest’anno saranno otto i carri di cartapesta e nove le macchine infiorate che sfileranno lungo il tradizionale circuito al centro della “città delle cento campane” proponendo, con ironia e un pizzico di sarcasmo, personaggi e temi dell’attualità. Il programma della manifestazione è stato presentato nei giorni scorsi a Palazzo di Città dal primo cittadino di Acireale Nino Garozzo e dal responsabile artistico Giulio Vasta.

Miriam_Leone.jpg

Inizio ufficiale sabato 26 gennaio quando il sindaco consegnerà simbolicamente le chiavi della manifestazione alla “Regina del Carnevale”, la giovane acese Miriam Leone, prima miss del 2008. Tra le novità di quest’anno la presentazione del logo della Fondazione, ente che diventerà operativo alla fine del carnevale, e la collaborazione con Telethon. Infatti inviando un sms al numero 48548 si potrà contribuire, con l’offerta di due euro, al finanziamento della ricerca contro le malattie genetiche e nello stesso tempo si potrà votare il carro allegorico o infiorato preferito. Confermato anche per questa edizione il gemellaggio con Viareggio dove per la parata finale sfilerà uno dei carri infiorati acesi. Per festeggiare il carnevale di Acireale si esibiranno nel corso delle serate anche diversi artisti di livello nazionale. Apriranno le danze sabato 26 gennaio Roy Paci & Aretuska. Giovedì 31 sarà la volta di Anna Tatangelo mentre sabato 2 febbraio salirà sul palco Mirko Casadei. Le ultime tre serate saranno affidate all’intrattenimento rispettivamente di Silvia Mezzanotte, Umberto Smaila e Cecilia Gayle che darà l’arrivederci al 2009 prima del gran finale con i giochi pirotecnici e il rogo di Re Carnevale. Tra le altre numerose iniziative sempre legate alla festa ricordiamo l’uscita del “Numero Unico” a cura del Circolo Universitario, il XII Concorso dei “Carri in miniatura”, il 41° Concorso cinematografico “Tempo di Carnevale”, il concorso dei “Bambini in maschera” e il 6° Trofeo Rotellistico Nazionale Carnevale Acese 2008.

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Archivio articoli, Catania, Società

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...